Attività professionali del Criminologo - ANCRIM Associazione Nazionale Criminologi e Criminalisti

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Settori

Attività oggetto della professione di Criminologo

Definizione depositata presso il Ministero dello Sviluppo Economico

(Elenco ass. prof. legge 14 gennaio 2013, n. 4)


Le attività oggetto della professione di Criminologo si fondano su specifiche tecniche e metodologie di carattere multidisciplinare e interdisciplinare volte allo studio degli autori di reato, delle vittime, delle modalità di esecuzione del crimine, dei tipi condotta criminale (e della conseguente reazione sociale), delle forme possibili di prevenzione e controllo, della rieducazione di soggetti devianti o criminali e del loro reinserimento sociale. Nei predetti ambiti, il criminologo svolge attività di consulenza, progettazione, analisi e ricerca nei campi investigativo, giudiziario, stragiudiziale e penitenziario.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu